Home

Medjugorje (1) Medjugorje (2) Medjugorje (3) Medjugorje (4) Medjugorje (5) Medjugorje (6)

Matelica – «Un’esperienza che cambia la vita e anche io ci sono andato al festival dei giovani a Medjugorje!». Così Don Armando Loffredi, monaco benedettino-silvestrino, da alcuni anni residente nel monastero di Santa Teresa di Matelica dopo il viaggio a Medjugorje che ha appena fatto ed al quale ha invitato  partecipare famiglie e giovani soprattutto. «Il festival dei giovani è stata una meraviglia – ha affermato don Armando – e mi ha lasciato tanta gioia nel cuore: grazie, Mamma! Ho pregato per tutti voi, e qui vi voglio raccontare tutto, perché vi voglio bene, e perché amiate sempre più la Madonna sempre più, la nostra Bella Mamma del Cielo che vi ama assai, vi protegge, e vi benedice assieme alle vostre care famiglie. E anche io vi voglio bene e vi benedico in Gesù e Maria». «Il 2 agosto – continua il monaco di origine frosinonate – c’è stata l’apparizione della Regina della pace a Mirjana. Io ci sono andato, ma sono rimasto bloccato giù sulla strada con il mio gruppo, dato che era così tanta la massa di fedeli che era impossibile avvicinarsi oltre, ma ho visto passare Miriana che andava alla Croce blu. Io sono rimasto fermo al mio posto e in mezzo ad una moltitudine di persone che premevano da tutte le parti, ma al momento dell’apparizione sono riuscito ad inginocchiarmi per terra sulla strada, ma con ginocchio solo, data la forte pressione della gente, per poter gustare, in silenzio, quei momenti di Paradiso». Tanta la gioia che dice di aver ricevuto nel cuore a seguito del viaggio. «Al ritorno siamo anche passati al Santuario di San Gabriele ad isola del Gran Sasso – ha concluso don Armando – e sono stato assai contento perché questo giovane santo passionista mi ha sempre attirato, e là ho celebrato per il mio gruppo il Santo Sacrificio di Gesù morto in Croce per noi e risorto Vivo. E proprio all’inizio della Celebrazione è arrivato un mio vecchio amico, Giammarco, che ha problemi di salute e che, dopo un suo viaggio a Medjudorje, ha voluto costruire, all’aperto, un bel santuario alla “Madonna del sassolino”, a Santa Maria, tra le belle montagne della Marsica. Dopo la Santa Messa ho ancora benedetto e abbracciato tutti, e Giammarco mi ha portato al suo paese: San benedetto dei Marsi, e mi ha fatto conoscere il parroco e il suo Padre Spirituale don Antonio, che mi ha invitato a concelebrare e a predicare, il giorno dopo, domenica, per la festa del Sacro Cuore di Gesù».

Annunci

One thought on “Don Armando: «Giovani, un viaggio a Medjugorje cambia la vita»

  1. Pingback: Don Armando Loffredi: "Uma viagem a Medjugorje muda a sua vida!" | Medjugorje Hoje

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...