Franceschini a Matelica, a sostegno del «museo del territorio»

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Da sinistra con il ministro Franceschini il vicepresidente dell’Unione montana Casoni, il capogruppo di minoranza Baldini, il sindaco Delpriori, il ministro e l’on. Manzi
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
La visita al Museo Piersanti
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Delpriori illustra la storia del Piersanti al ministro, con accanto il vescovo di Fabriano-Matelica Stefano Russo

Matelica – Il progetto di un grande museo del territorio è stato particolarmente apprezzato oggi dal ministro Franceschini che è giunto per una breve ma proficua visita a Matelica, apprezzando tantissimo tutti i monumenti che ha potuto visitare accompagnato come guida dal sindaco Alessandro Delpriori. Teatro comunale, Museo Piersanti, Palazzo Ottoni e sotterranei con i mosaici dell’antica domus. E poi la piazza e la chiesa di San Francesco solo da un libriccino donato dai Frati Minori. Ad accogliere il ministro e le numerose autorità presenti, tra le quali l’on. Irene Manzi e i rappresentanti dei Carabinieri del Nucleo di tutela del patrimonio, assessori e consiglieri comunali di maggioranza e minoranza, il rettore dell’Università di Camerino Flavio Corradini, il presidente della Provincia di Macerata Antonio Pettinari e il vicepresidente dell’Unione montana delle alte valli del Potenza e dell’Esino Alessandro Casoni. La novità annunciata dal sindaco è stata a prossima apertura, forse per Pasqua, di un «grande museo matelicese dove portare un po’ di tutto il meglio delle chiese lesionate, del Museo Piersanti e della Pinacoteca comunale». A sostenere il progetto, molto apprezzato dal ministro, anche l’on. Manzi che ha ricordato come «i territori vogliano la loro identità che è anche il patrimonio culturale e vadano aiutati, anche attraverso piani di sviluppo, cofinanziati da Ministero e Regione».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.